Domani sarà una lunga giornata. Il 30 giugno 2012 avrà un secondo in più

L’ultimo minuto di domani 30 giugno 2012 anzichè durare 60 secondi, ne durerà 61.

Ciò è dovuto alla necessità di riallineare gli orologi atomici che mal si adattano all’irregolare movimento rotatorio del nostro pianeta.

Questo aggiustamento si chiama “secondo intercalare” e viene applicato ogni qual volta si verifica un divario vicino a 0,9 secondi tra tempo astronomico, ricavato dalla rotazione terrestre e tempo coordinato universale calcolato con gli orologi atomici.

Bene ora che ne siamo consapevoli cerchiamo di utilizzare nel migliore dei modi questo secondo in più che ci è stato regalato.

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Fotografi Napoli e..., News dal Web