Fusioni d’arte: scultura e fotografia a nozze!

gwon2

 

 

 

 tratto da www.repubblica.it

Due arti in un’originalissima fusione: la scultura e la fotografia, che si compenetrano.

È lo stile di Gwon Osang, coreano soprannominato dai critici “l’artista delle sculture fotografiche”.

Le sue opere sono realizzate componendo in primo luogo una scultura di corpi o oggetti e poi ricoprendo la struttura di immagini formato 10X15 del soggetto stesso, così da ricrearlo a grandezza naturale. Per ogni opera vengono utilizzati intorno ai 300 scatti fotografici.

Ma Osang non si limita ad esporre le sue opere scultoree-fotografiche semplicemente in musei o gallerie d’arte: egli sta infatti collaborando anche alla preparazione del nuovo video della band inglese dei Keane.

Guarda la Gallery delle opere

Taggato con: , , , , , , ,
Pubblicato in Fotografia